Image module

1 Seduta

10 Sedute

Strato sottile Corpo | Detossinante della pelle

Carbossiterapia

La carbossiterapia è un trattamento estetico che prevede l’iniezione di anidride carbonica (CO2) medicale nel tessuto sottocutaneo. Questo stimola la circolazione sanguigna, promuove la produzione di collagene e aiuta a ridurre la cellulite, migliorando l’elasticità della pelle. È utilizzato per vari scopi, tra cui il ringiovanimento della pelle, la riduzione delle smagliature e la perdita di grasso localizzato.

Quante volte fare la Carbossiterapia?

La frequenza della carbossiterapia varia a seconda delle esigenze individuali e dell’area da trattare. Generalmente, si consiglia un ciclo iniziale di 6-10 sessioni, effettuate una o due volte alla settimana. Successivamente, si possono fare sessioni di mantenimento ogni mese o ogni pochi mesi per mantenere i risultati ottenuti.

Cosa non fare dopo la Carbossiterapia

Dopo la carbossiterapia, è consigliabile evitare l’esposizione al sole o alle lampade abbronzanti, l’attività fisica intensa e i bagni caldi per almeno 24-48 ore. È anche importante non massaggiare l’area trattata per prevenire irritazioni e ottenere risultati ottimali. Bere molta acqua è raccomandato per aiutare il corpo a eliminare le tossine.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO